Report 26 Maggio

Buon week end, il nostro indice chiude in calo l'ultima seduta della settimana aggrappandosi a fatica al supporto dei 32800 punti e chiudendo proprio sul supporto a 32790 punti. La settimana è stata caratterizzata da pensanti ribassi per le borse europee a causa del balzo del petrolio, alla debolezza del dollaro e dagli allarmi della Federal Riserve sul rallentamento dell'economia Usa. Se Lunedi' non ci sarà un pronto rimbalzo si potrebbe assistere ad un affondo sul supporto dei 32300 punti. Al momento il range di medio a fatica resiste 32880/35000. Passiamo ai titoli.

A2A ritraccia leggermente ma sovraperforma il mercato. Manteniamo la strategia ritoccando leggermente lo stop a 2.4375 e take profit a 2.64 confermato.

PMI Bene la Banca Popolare di Milano che reagisce di forza dai minimi con buoni volumi ritraccia sul finale ma rimane sopra i livelli di acquisto rimanendo in BUY. Impostiamo uno stop stretto a 7.09 e take profit veloce a 7.79.

Non impostiamo altre operazioni e vediamo come si comporterà il mercato.
A lunedì.

Commenti