14 luglio 2008

Report 15 Luglio

La Borsa di Milano parte bene in mattinata grazie alla disponibilità del Tesoro Usa e della Fed di aiutare i due pilastri del finanziamento immobiliare Usa, Fannie Mae (FNM.N) e Freddie Mac (FRE.N) in forte crisi di liquidità ma, per tutta la giornata, pur mantenendosi positiva prosegue in un saliscendi poco promettente.
Alla fine diventa la più debole tra le principali piazze europee chiudendo a 27748 punti. Se non dovesse esserci una pronta ripresa dei 28300 credo che sia probabile una discesa sino a 26200.

FIAT reagisce ma non convince chiudendo in negativo aspettiamola con calma sul supporto dei 9.30 e confermiamo Buy su questa quota a 9.35 con STOP IN CLOSE sotto i 9.25.

PARMALAT Il supporto degli 1.6 tiene ma chiude vicina ai minimi di giornata. Manteniamo la strategia short a 1.579 con stop in close sopra gli 1.60.

BANCA ITALEASE si avvicina al supporto dei 4,8 senza toccarlo e chiude a 5 euro in recupero. I 4,8 si confermano come support valido se deovve serderli in chiusura avrebbe spazio per nuovi minimi. Short a 4.785 e stop in close sopra i 4.80.

Vi ricordo che ho messo un piccolo sondaggio a destra del sito vi prego di compilarlo. Dopo 5 mesi di aggiornamenti quotidiani e con circa 500 visite a settimana ho bisogno di un vostro feedback per capire se il servizio è apprezzato.

A domani

Scrivi allo Staff

0 commenti:

Twitter Delicious Facebook Digg RSS Favorites More

 
Cheap Web Hosting