22 luglio 2008

Report 23 Luglio

Giornata altamente volatile per Piazza Affari che nel finale recupera i ribassi registrati per tutta la giornata, chiudendo sostanzialmente sulla parità con un +0.04%. Graficamente l'indice chiudendo sopra i 28200 da un segnale leggermente positivo ma rimane compresso nel range già segnalato 27900/28600 la chiusura sopra o sotto tali valori darà direzionalità nel breve.

STM crolla pesantemente per colpa dei risultati negativi di Sandisk e Texas Instrument. Avevamo posto lo stop in close sotto i 7.10 il titolo li ha persi in partenza e nonostante un buon recupero sul finale non li ha più recuperati abbiamo quindi chiuso il trade in chiusura a 6.785 e reportizzato l'operazione nello storico con un piccolo gain dello +0.59%. Rimango comunque dell'idea che oggi in realtà fosse una opportunità di acquisto perchè credo che la trimestrale sia buona grazie ad un ragionamento banale il tuo competitor va male (Texas) il tuo principale cliente (Nokia) va bene ergo è molto probabile che i tuoi risultati (STM) siano positivi. Aspettiamo stasera a mercati chiusi per vedere la trimestrale.

PEL - Banca Pop Etruria-Lazio prosegue correttamente al rialzo con ottimi volumi che danno consistenza al movimento. Lasciamo il target invariato a 7.075 e alziamo lo stop in close sotto i 6.4.

TODS Molto bene anche TODS che chiude al rialzo e sopra la quota importante dei 33.6. Manteniamo la strategia Stop in close sotto i 33.5 e take profit primo a 36.90.

CEMENTIR Il titolo arriva da un bel recupero dai minimi e potrebbe continuare al rialzo rompendo i 4€. Proviamo ad anticipare leggermente buy a 3.945 con stop in close sotto i 3.85 e take profit primo a 4.225.

A domani

Scrivi allo Staff

0 commenti:

Twitter Delicious Facebook Digg RSS Favorites More

 
Cheap Web Hosting