23 luglio 2008

Report 24 Luglio

Finalmente oggi si è vista una seduta brillante a Piazza Affari. Il rally di Fiat è stato impressionante grazie a dati di gran lunga superiori alle attese. Per onor di cronaca (leggi post del 23 Luglio) segnalo anche i buoni risultati di STM che hanno fatto recuperare il titolo portandolo nuovamente sopra i 7.1€. Al rialzo corale hanno contribuito anche i titoli bancari. Il rimbalzo si è rafforzato grazie alla discesa dei prezzi del petrolio e al rafforzamento del dollaro.
Graficamente la chiusura sopra i 28600 dà un bel segnale, ci può stare un consolidamento tenendo però ben monitorato il livello dei 28200 che è il supporto di breve e che non deve essere perso in chiusura.

PEL - Banca Pop Etruria-Lazio continua molto bene senza strappi la salita verso il nostro target. Alziamo lo stop in close sotto i 6.71 e manteniamo il nostro target a 7.075.

TODS Si conferma al rialzo seppur con volumi non particolarmente brillanti, manteniamo per ora lo stop in close sotto i 33.5 e alziamo il take profit a 37.45.

CEMENTIR Scatta il nostro segnale di acquisto su Cementir che parte molto bene. Poniamo un ambizioso take profit a 4.45 e manteniamo al momento lo stop in close sotto i 4.85.

Per evitare di sovraccaricare troppo il portafoglio, magari presi da un piccolo clima di euforia, cerchiamo di seguire al meglio e con attenzione le nostre posizioni e rimaniamo flat con l'ultima parte di liquidità. A domani.

Scrivi allo Staff

0 commenti:

Twitter Delicious Facebook Digg RSS Favorites More

 
Cheap Web Hosting