Report 21 Ottobre

Buon Lunedì per Piazza affari e per le Borse Europee che aprono bene la settimana. In generale sembra, badate dico sembra, che stia lentamente tornando un pò di tranquillità sul listino grazie alle ipotesi di nuovi ingressi societari da parte di fondi sovrani (vedi Unicredito) e soprattutto grazie ad un miglioramento di fiducia tra i sistemi interbancari che hanno avuto il piacevole effetto di far tornare l'indice Euribor sotto il 5% (ottima notizia anche per chi ha dei mutui a tasso variabile che vedranno scendere la loro rata). Capiremo con il passare dei giorni se questa può effettivamente essere la settimana tanto attesa per far partire un recupero più consistente. Graficamente l'indice S&P/Mib chiude con un +2,48% a 22182 punti sopra la media mobile a 5gg, rimanendo nell'ampio range 20300/23400 ma avvicinando alla parte superiore vediamo se in settimana troverà la forza per chiudere sopra quota 23400.


ETF S&P/MIB (ETFMIB.MI) Il nostro ETF segue giustamente l'indice e chiude con un rialzo interessante, portandosi finalmente sopra la nostra quota di acquisto. Acquisteremo una nuova quota solo se sarà necessario al momento i 20.30 sono lontani e mi auguro di non rivederli (almeno nel breve). Lasciamolo correre confermiamo il take profit a 26,3 e al momento non impostiamo stop loss.

ENEL Ci affacciamo timidamente sul mercato provando un Buy su un titolo "conservativo" e che ha dimostrato ottima forza nelle ultime sedute. Buy sulle conferma sopra i 5.55 con stop in close sotto i 5.49 e take profit a 5.855.

ENI Vale lo stesso discorso di Enel, BUY a 16.81 stop in close sotto i 16.60 e take profit a 17.80.

A domani.

Scrivi allo Staff

 Subscribe in a reader

Commenti