Report 24 Ottobre

Ennesima giornata al cardiopalma in borsa, grande volatilità e forti movimenti direzionali a metà seduta l'indice perdeva il 3% con l'apertura positiva del mercato Americano è partito un recupero che si è concretizzato solo in parte facendo chiudere lo S&P/MIB praticamente in parità con un -0,15% a 21061 punti. Graficamente l'indice disegna un hammer non molto pulito andando nuovamente a toccare la parte bassa dell'ampio range di breve 20300/23400 punti che anche oggi a tenuto alle vendite. La chiusura contrastata delle borse europee, la tenuta del mercato Americano DOW+2.02% e NSDQ100+0.17% lasciano comunque la porta aperta ad un potenziale rimbalzo, solo la perdita in chiusura di area 20300 prima e soprattutto20000 poi darebbe un forte segnale negativo che ancora una volta spero di non dover registrare.

ETF S&P/MIB (ETFMIB.MI) Anche per il nostro ETF giornata molto volatile, in tarda mattinata arriva a 20.80 facendo scattare il nostro BUY per la seconda quota di accumulo, a questo punto abbiamo 200 azioni prese a 22,15 + 200 azioni prese oggi a20,80 = 400 azioni a 21,475. Grazie al recupero nel finale siamo già molto vicini alla media di ingresso. Impostiamo il take profit a 23,2€ e al momento non impostiamo stop loss.

Per chi non stà seguendo l'operazione sull'indice l'unico consiglio è ancora quello di rimanere liquidi e attendere.

A domani.

Scrivi allo Staff

 Subscribe in a reader

Commenti