12 dicembre 2008

Portafoglio e BUZZI UNICEM

La giornata di Venerdì è stata caratterizzata da una elevata volatilità causata dalla bocciatura da parte del Senato americano del piano di aiuti pubblici per l'industria dell'auto. Dopo una partenza che preannunciava una seduta pesantissima, nel pomeriggio la Casa Bianca si è detta disponibile a utilizzare i fondi dei salvataggi bancari, a favore anche dell'industria dell'auto e il mercato si è ripreso. Il nostro indice chiude in ribasso a 19174 punti segnando un -2,5% giornaliero ma la settimana registra un positivo +6,71%. La chiusura in positivo dei mercati Americani con il DOW+0.75% e il NSDQ100+2.22% credo possa aiutare a creare un clima più sereno Lunedì.
Le posizioni aperte sono l'ETF S&P MIB, SNAI, DANIELI e CEMENTIR. nel nostro portafoglio storico sono visibili i dettagli, chiaramente rimango fiducioso su tutti i trade ma il mercato volatile è veramente un difficile concorrente per la nostra operatività multiday. Chi mi segue da più tempo sa che il portafoglio di Report Night non apre più di 4/5 operazioni simultanee quindi segnalo un titolo ma solo come idea di trading (vale a dire che non verrà reportizzato il trade), BUZZI UNICEM ha dimostrato una buona forza relativa e credo che sino a quando rimarrà sopra quota 10.90 può trovare nuovi spunti rialzisti, segnalo un BUY a 11,11 con stop in close stretto a 10.88 e take profit 12,25. A presto.




0 commenti:

Twitter Delicious Facebook Digg RSS Favorites More

 
Cheap Web Hosting