Indice e dintorni

Giornata caratterizzata ancora una volta da repentini cambi di direzione. Alla fine sull'accelerazione di Wall Street di metà seduta il nostro indice chiude con un ottimo +2,25% a 18086 punti. Va detto che l'America non conferma sul finale e il DOW chiude in negativo a -1.04% lasciando intravedere una partenza domani non positiva.
Il mercato è nervoso, personalmente non mi piace vedere dei cambi così repentini sugli indici in giornata da -0,5 è passato a +1,78 in meno di mezz'ora !

Leveraged S&P/MIB-SG
L'etf ancora un volta retrocede sino al supporto dei 10 euro che contengono la discesa e in scia all'indice chiude con un ottimo gain a 10,80. Non cambio la posizione perchè come già detto a mio avviso o compriamo sulla forza sopra gli 11,42 o sul supporto dei 9,50. Propongo la seconda ipotesi e mantengo il BUY di 300 quote a 9,60 con stop in close sotto i 9,30 euro e take profit ambizioso a 11,25.

Unicredito
Segnalo come idea di Trading Unicredito, che ha recentemente scaricato gli indicatori più tirati senza però perdere la rialzista. Proverei un BUY a 1,805 con take profit a 1.98 e stop loss in close sotto gli 1,74.



Sarò all'estero per qualche giorno quindi non so se riuscirò ad aggiornare il blog, ma sono convinto che gli amici di Report Night scriveranno qualche post durante la mia assenza. A presto.

Scrivi allo Staff

 Subscribe in a reader

Commenti

willis@x ha detto…
sono pienamente d'accordo il titolo è pronto ad attaccare quota 2 euro