ENI

Parte molto bene il lunedì sui mercati finanziari, nonostante una apertura in ribasso, l'indice trova la forza di reagire grazie all'ottimismo scaturito nel pomeriggio su Wall Street dopo che Meredith Whitney, l'analista più famosa del decennio per avere previsto le perdite da subprime delle banche, ha consigliato di acquistare le banche USA. Archiviamo tecnicamente la giornata come un rimbalzo dopo le recenti discese, l'indice chiude a 18217 punti con un +2.13%, solo la chiusura sopra i 18400 punti potrebbe aprire la strada verso un rimbalzo più sostenuto.

Sgam Etf Xbear Ftse Mib
Dopo il rialzo odierno non voglio forzare il trade quindi chiudiamo la posizione se l'indice in close chiude sopra i 18320 punti.

ENI
Torno su ENI che non ha confermato lo short dato qualche giorno fa come idea di trading appoggiandosi sul supporto dei 15,60 che ha frenato la discesa. Proviamo un piccolo BUY ufficiale di 400 azioni sulla continuazione del recupero a 16,11 con stop in close sotto i 16 euro e take profit veloce a 16.50. A presto.



Scrivi allo Staff

 Subscribe in a reader

Commenti