Pausa di riflessione

Pesante giornata di prese di beneficio nonostante ottimi dati macroeconomici. La volatilità è aumentata prova ne è che abbiamo assistito ad una apertura al ribasso che nel primo pomeriggio è passata al rialzo ed infine nell'ultima ora di contrattazione è pesantemente crollata facendo chiudere il nostro FTSEMIB a 21966 punti con un secco -2,02%.
Graficamente la situazione perde forza e ripiega sui supporti di breve che diranno se questi storni sono effettivamente solo un consolidamento dopo le forti salite oppure un cambio trend di breve. La quota da monitorare, a mio avviso, sono i 21700 punti che se persi in close darebbero spazio ad una ulteriore discesa. Vi allego il grafico giornaliero dell'indice.



SGAM ETF L.FTSE/MIB (ISIN FR0010446658)
L'indice perde in close quota 22300 punti facendo tornare il nostro TS in posizione FLAT e facendoci chiudere la posizione sull'ETF praticamente in pari a 16,03, come sempre reportizziamo nel nostro storico.2009.

ENI
Il titolo si indebolisce probabilmente anche a causa del forte deprezzamento del petrolio, chiude sotto il livello di stop. Non sono riuscito a venderle in chiusura, se domani recupera i 16,30 in close mantengo la posizione altrimenti la chiudo in giornata contabilizzando l'effettiva quota di vendita nello storico.

Per domani credo sia meglio per tutti "stare alla finestra". A presto

Scrivi allo Staff

 Subscribe in a reader

Commenti