Una mela al giorno...LA PSICOLOGIA NEL TRADING

Molti di voi leggendo il titolo diranno: cosa c'entra la psicologia nel trading??

Beh, probabilmente più che in ogni altra attività che convolga l'intelletto. Crediamo di essere padroni delle nostre decisioni operative, di poterle subordinare alla logica e razionalità, o a delle regole di un sistema di trading ideato e studiato? purtroppo ogni scelta è inevitabilmente sottoposta al filtro della nostra emotività, ma anche condizionata da tutte quelle trappole psicologiche quotidiane che nel tradig assumono un peso addirittura determinante.

Quindi quali sono le regole PRINCIPALI da rispettare se si vuole avere successo nel trading?

1) Trovare passione e motivazione nel fare trading.

2)Imparare a costruire un sistema di trading personale che sia in armonia con il proprio carattere, la propria sensibilità, i propri scopi e lo stile di trading scelto che deve rispettare la regole dei sistemi.

3)Seguire il mercato, non interpretarlo

4)Imparare a fare trading senza stress, paura, ansia, aspettative.

5)Imparare a cancellare o ridurre i danni psicologi creati dal trading.

6)Seguire strettamente le regole del trading system o del metodo operativo che si è deciso di adottare (autodisciplina)

Voi direte: tutto qua? Non ci si deve organizzare con un metodo o un TS che abbia una buona performance annuale che ci permetta di guadagnare in ogni condizione di mercato?

La risposta è CERTO ma forse in pochi sanno che il 90% delle perdite non provengono dall'adozione di una strategia errata bensì dal modo in cui detta strategia è stata gestita... ovvero una grossa perdita ci condiziona, ci fa dubitare della strategia e puntualmente ci fa cadere in errore.. MEDITATE GENTE MEDITATE!!!




Intanto manco a farlo apposta :-) i nostri sistemi STAR DAX e STAR FTSE stanno soffrendo la scarsa direzionalità dei listini europei, qui e qui troverete le performance aggiornate a tutto settembre.

A presto! VISITA BASIC DAX

Commenti