Falso segnale

E' bastato un rumors riportato sulla stampa estera che ipotizzava lo slittamento di almeno dieci anni dell'entrata in vigore delle nuove regole di Basilea 2, penalizzanti per le banche, per far rimbalzare i titoli bancari e di conseguenze tutte le piazze europee. L'indice FTSE MIB chiude positivo dell'1,2% a 22899 punti. Sul piano grafico continua la lateralità del movimento il range da seguire per domani è 22560/23130.

Atlantia
Riesce a chiudere sopra i 18 euro anche se i volumi molto ridotti non danno la dovuta forza al segnale. Manteniamo il trade alzando ancora lo stop in close sotto i 17,80 e mantenendo il target a 18,60.

Stm
Positiva la chiusura del titolo sopra area 6 euro mostrando buona forza ora bisogna prestare molta attenzione ai 6,11 che se testati senza rottura andrebbero a disegnare un doppio massimo di periodo pericoloso, rimaniamo fiduciosi e manteniamo il trade impostato alzando però lo stop in close sotto i 5,90 e mantenendo il take profit a 6,30.

ETF/Mini Future
Il Trading System di Report Night si posiziona FLAT registrando come falso segnale l'ultima indicazione, Domani in apertura di mercato chiudiamo la posizione short sul Mini o, per chi ha acquistato l'ETF LYX.ETF XB FTSE/MIB (XBRMIB.MI) codice ISIN FR0010446666, vendiamo le 140 quote in carico. L'operazione verrà inserita nello storico.

In attesa di vedere sul mercato una direzionalità più chiara il consiglio migliore, almeno per chi opera in overnight, è di non esporci ulteriormente sul mercato. A Presto

Scrivi allo Staff

Photobucket

Subscribe in a reader

Commenti