Post di Natale

L'ultima seduta pre Natalizia si chiude con un rialzo corale seppur ridimensionato nel finale a causa del brutto dato macro sulla vendita di nuove abitazioni Americane a Novembre, 335 mila contro un atteso di 438 mila. Sempre sul fronte macro delusione in serata anche per l'indice di fiducia dei consumatori Americani che a Dicembre è sceso a 72,5 contro un atteso di 73,8 e che fa chiudere in parità la seduta sul DOW.

A Piazza Affari l'indice FTSE MIB è salito dello 0,55% a 23109 punti, di fatto confermando il movimento laterale di breve all'interno dello stretto range dei 22800/23200 punti.

STM
Il movimento rialzista di STM risulta tonico e segna una nuova seduta al rialzo con volumi buoni per essere una giornata prefestiva. Cerchiamo di accompagnare la salita e alziamo lo stop in close sotto i 6,20 con take profit a 6,49.

ETF/Mini Future
Il Trading System di Report Night rimane FLAT.
Come dichiarato abbiamo venduto in apertura le 150 quote dell'ETF LYX.ETF XB FTSE/MIB (XBRMIB.MI) codice ISIN FR0010446666 a 35,27 euro mentre lo short sul MINI è stato chiuso a 23160 punti. Il trade è stato reportizzato sia nel portafoglio storico sia nello storico dei segnali del Trading System.

Non posso non cogliere l'occasione per Augurare a Tutti i Lettori di Report Night i miei migliori Auguri di Buon Natale nella speranza che la sempre nuova Nascità di Gesù possa rinnovare i cuori di noi tutti.

Infine, per i più grandi, segnalo questa bella lettera di Julian Carron pubblicata sul Corriere della Sera di oggi. Una riflessione sul Natale partendo da una frase di Dostoevskij. «Un uomo colto, un europeo dei nostri giorni può credere, credere proprio, alla divinità del figlio di Dio, Gesù Cristo?».


Per i più piccoli segnalo il video con l'ultimo avvistamento di Babbo Natale......





Scrivi allo Staff

Subscribe in a reader

Commenti