10 settembre 2011

Analisi Settimanale FTSE MIB

Mi ritrovo ancora una volta a commentare una settimana pesante che si è chiusa con un Venerdì nero di quelli che lasciano il segno, il mercato ha di fatto espresso in modo chiaro che è ancora presto per cercare un rimbalzo. Il FTSE MIB chiude la settimana che, da notare era partita rialzista, con un -6,91% portando le perdite da inizio anno ad un pesante -30,5% che non lascia dubbi sulla criticità della situazione. Le motivazioni sono molteplici, dalla dimissioni del membro tedesco della BCE che evidenzia i contrasti interni, ai rumors di default per il debito greco nonostante i salvataggi, allo spread BTP/BUND che continua ad ampliarsi ecc ecc La mia personalissima opinione è che il mercato punisca un Europa che non si dimostra unita come si vuol far credere, voi che opinione avete ? Lasciate un commento. Sul piano grafico la perdita dei 14400 punti su base settimanali è un brutto segno, l'indice si aggrappa sul finale sul supporto psicologico dei 14000 punti ultimo appiglio prima di vedere una nuova caduta a 13000 e successivi 12300 punti minimo di Marzo 2009 dove potrebbe formarsi un interessante doppio minimo. L'apertura di Lunedì sarà importante di base il range da seguire è posto tra i 13780/16000 punti ma se si dovesse scendere sotto quota 13780 allora il nuovo range sarebbe 12300/13780 aprendo quindi spazi per un nuovo ribasso. In questo contesto il classico consiglio di "rimanere alla finestra" è quanto mai prezioso. A presto.

Scrivi allo Staff

Subscribe in a reader

0 commenti:

Twitter Delicious Facebook Digg RSS Favorites More

 
Cheap Web Hosting