23 luglio 2012

Analisi Unicredito barre settimanali

Buongiorno a tutti accontento, in ritardo, un gentile lettore che mi chiedeva una analisi su Unicredito con candele a base settimanali.

Il grafico è abbastanza esplicito, il trend del titolo è stato fortemente in discesa dai 45 euro del 2007 sino ad arrivare ai 4,20 di Marzo 2009 per trovare un buon rimbalzo sino ai 17 euro di Ottobre 2009 per poi ridiscendere e stazionarsi nell'attuale range 2,2/4,2 con i 3 euro a fungere da spartiacque tra la parte alta e bassa del range.

Di fatto è tutto qui, la base di accumulo che si stà creando potrebbe essere una buona opportunità a patto di mettere ma uno stop deciso sotto i 2 euro ma forse ancor meglio sarebbe aspettare un segnale di forza e attendere pazientemente la rottura dei 4,20 con forza che potrebbe dare buoni spazi di ripresa. 

Dipende quindi molto da come vogliamo affrontare il mercato, un cassettista probabilmente inizierebbe ad accumulare ora, un investitore prudente aspetterebbe la rottura dei 4,20 mentre un investitore più aggressivo cercherebbe di sfruttare il trading range 2,2/3 e 3/4,2. 

Come sempre esistono vari modi di approcciare il mercato ma soprattutto molto dipende da come noi vogliamo affrontarlo. A presto.



Scrivi a staff@reportnight.com
Subscribe in a reader

0 commenti:

Twitter Delicious Facebook Digg RSS Favorites More

 
Cheap Web Hosting