Analisi FTSE MIB settimanale

La fine dell'anno ormai è vicina e si iniziano a formulare i primi bilanci di questo 2013, intanto con la buona performance dell'ultima seduta il FTSE MIB si porta ad un +16,4% su base annua, sicuramente una prestazione di rispetto ma molto lontano da quelle del DAX o dei mercati Americani che rivedono e superano i massimi di sempre. 

Va detto che il FTSE MIB è ancora a valori pre crisi 2007 dove quotava oltre 43000 punti ed oggi ancora non raggiungie neppure il 50% di tale valore, questa situazione induce molti operatori a pensare che se la situazione economica dovesse dare qualche segno di ripresa i mercati più in ritardo potrebbero giovarne in particolar modo Spagna ed Italia nel mercato Europeo. 

Personalmente non mi fido mai delle analisi basate sui dati macroeconomici preferisco vivere i mercati giorno per giorno con una buona analisi tecnica o al massimo con un trading system affidabile. 

Graficamente il FTSE MIB segnala quindi un recupero ma rimane di poco sotto la resistenza dei 19000 punti, la rottura di questa area potrebbe spingerlo velocemente verso i massimi di periodo posti a 19500, per questi ultimi due giorni di borsa dell'anno il trading range è posto tra i 18500/19000 punti con un eventuale 19000/19500 in caso di rottura rialzista. A presto



Scrivi a staff@reportnight.com
Subscribe in a reader

Commenti