30 luglio 2014

Luxottica, accordo di lusso con Chanel con il titolo che testa area 43

La multinazionale del lusso ha diffuso negli scorsi giorni i dati del primo semestre ed annunciato l’accordo con Chanel

La semestrale
Luxottica Group ha chiuso i primi 6 mesi del 2014 con un fatturato di 3,9 miliardi di euro, con un utile netto di 393 milioni di euro, pari a un utile per azione di 0,83 euro.   
A fine giugno l'indebitamento netto era pari a 1,43 miliardi di euro, dagli 1,46 miliardi di inizio 2014.

L'accordo 
La multinazionale del lusso mette a segno un altro colpo positivo per le proprie tasche: ha infatti annunciato insieme al partner Chanel di avere firmato un nuovo accordo di licenza per la progettazione, produzione e distribuzione in esclusiva in tutto il mondo di montature da vista e di occhiali da sole a marchio Chanel sino al 31 dicembre 2018.  

Bruno Pavlovsky, Presidente di Chanel Fashion ha dichiarato: siamo felici di proseguire la nostra relazione con Luxottica e di continuare a sviluppare una linea di occhiali che sia creativa e della migliore qualità  
Andrea Guerra, Chief Executive Officer di Luxottica, ha dichiarato: siamo particolarmente orgogliosi di questa collaborazione strategica per il nostro Gruppo che consolida ulteriormente la lunga e solida relazione tra le nostre aziende, nata nel 1999 con il lancio della prima collezione in assoluto di occhiali Chanel, e che prosegue con reciproca soddisfazione

Cosa dicono gli analisti
Per Citigroup (rating Buy, target price a 47 euro) è il rinnovo della licenza con Chanel l'aspetto più importante. Si è evitato in questo modo, scrivono gli analisti, che la casa decidesse di distribuire direttamente gli occhiali all’interno delle proprie boutiques.

La casa JPMorgan ha aumentato il target price su Luxottica da 41 a 42,5 euro, con rating neutral. I conti sono stati "sostanzialmente in linea e complessivamente molto solidi nel secondo trimestre", con il management "ottimista" sul secondo semestre.

A livello operativo
Ci aspettiamo di vedere Luxottica sopra i massimi storici a 43.3 € zona interessata in questi giorni ma mai perforata al rialzo finora. Appena i prezzi si avvicinano a questa area trovano l'ostacolo dei grossi volumi di vendita sui massimi di periodo




Trade per i prossimi giorni
Per chi vuole operare sul titolo in questa settimana proverei ad aprire uno short con chiusura sotto i 40€,  stop loss a 41,56€ (sempre in chiusura) e target primo in area 37 €.

Buon trading

___________________________________________  
Forex: www.ClubTradingForex.com
Futures: www.TradingFacile.net
Mail: info@tradingfacile.net
____________  

0 commenti:

Twitter Delicious Facebook Digg RSS Favorites More

 
Cheap Web Hosting