Fiat: Dopo il tracollo titolo in ripresa

Prosegue in salita la settimana per FIAT protagonista di un'esplosione di volatilità nelle prime ore della seduta odierna.



 Dopo aver aperto sulla parità il titolo perde forza fino a toccare il minimo di giornata a 6.25€ con scambi elevati pari a oltre 15 milioni di pezzi rispetto ad una media giornaliera nell'ultimo mese di 14 milioni; verso fine seduta FIAT ha riconquistato la fiducia dei dei compratori recuperando e portandosi a 6.77€ a -4.18%

Non c'è nulla di specifico dice un dealer Fiat paga la debolezza diffusa sull'Italia

Alcuni dealer internazionali citano come ragione del tracollo del titolo della casa automobilistica, un'indagine antitrust in Cina , che potrebbe concludersi con una condanna di Chrysler per pratiche monopolistiche.

Un'altra possibile concausa del tracollo odierno potrebbe essere attribuita all'operazione che porterebbe alla nascita di una società olandese con sede fiscale a Londra e quotazione a NY e che farebbe saltare la fusione già in essere con Chrysler.

 A livello operativo
Con il supporto del grafico possiamo notare i minimi descrescenti disegnati nell'ultima settimana: a 7€ abbiamo un supporto importante toccato sia a metà Maggio che a fine Giugno. Visto che i volumi si mantengono su buoni livelli nonostante il periodo di ferie personalmente mi muoverei SHORT con una chiusura sotto i 7€. Stop loss del 2% e profit a 6.5 €



Buona settimana

________________________________________ 
 Forex: www.ClubTradingForex.com 
Futures: www.TradingFacile.net 
Mail: info@tradingfacile.net
 __________________

Commenti