10 gennaio 2015

Analisi Settimanale FTSE MIB

Il 2015 parte in salita, la prima settimana piena dell'anno si chiude con un ribasso del -4,98% la situazione rimane altamente volatile e assistiamo a sedute da +3% negate subito con un -3,3% del giorno seguente, l'anno parte con grande incertezza. 

Il grafico settimanale ci tutela dalla volatilità del singolo giorno (è il motivo per cui lo preferisco per le analisi di medio periodo) e appare evidente un trend ribassista partito dai massimi di Giugno 2014 a 22000 punti, al momento la soglia psicologica dei 18000 punti ha tenuto ma "la linea del piave" è tracciata a mio avviso a 17600 punti persi i quali la situazione potrebbe tornare pesante. 

La buona notizia è che i 17600 sono anche un valido supporto che potrebbe arginare questo momento e creare le basi per una ripartenza ma tutto dipenderà poco dall'Italia e molto dalle condizioni macro. La crisi Greca, le attese per le azioni concrete della BCE, l'andamento del prezzo del Petrolio, il rallentamento dell'economia Cinese ecc ecc sono inevitabilmente i catalizzatori dei mercati e non possiamo dimenticarci che molte borse sono sui massimi. 

Attenzione quindi per questa settimana all'area 17600/18600 dove il FTSE MIB potrebbe consolidare, proverei quindi uno short nella parte alta del range con stop sopra i 18800 e un long in area 17600 con stop sotto i 17500 dove si potrebbe aprire subito una posizione short. 

 A presto e buona settimana.


Scrivi a staff@reportnight.com
Subscribe in a reader

0 commenti:

Twitter Delicious Facebook Digg RSS Favorites More

 
Cheap Web Hosting