28 gennaio 2015

Borse, tensione sulle piazze europee in attesa della riunione del FOMC

Inversione di rotta per le principali borse europee che passano in territorio negativo sulla scia del crollo della piazza di Atene, dove i titoli bancari registrano la peggiore performance perdendo il 4%.


Il FOCUS di giornata è sulla riunione del FOMC, la prima del nuovo anno. Interesse anche sui conti di FCA mentre dall'altra parte dell'oceano sono stati già annunciati i conti della casa della Mela che vince la scommessa della sesta generazione dei Melafonini: vendite in crescita del 46%. Profitti a 18 miliardi di dollari e ricavi a 74,6 miliardi, in crescita del 30%.
Mai nessuna azienda, di nessun settore, era riuscita nella storia a realizzare 18 miliardi di utili in un solo trimestre

L'Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile fermo sui 1,1363. Chi effettua un salto all'insù è invece lo spread (controcorrente) che si posiziona a 120 BP.

Tra i mercati Europei, poco mosso Francoforte, che mostra un -0.05%; sostanzialmente stabile Londra, che riporta un +0,03%, mentre discesa modesta per Parigi, che cede un piccolo -0,57%. Si muove al ribasso anche Piazza Affari, con il FTSE MIB che sta lasciando sul piatto lo -0.5%




TS FTSE MIB segnali dal trading system
Il nostro Trading System sull’indice italiano era LONG dal 19 Gennaio a 19.445 ; Nella giornata odierna si è chiusa l'operazione a 20.495 registrando un profitto di 1.050 pti.

0 commenti:

Twitter Delicious Facebook Digg RSS Favorites More

 
Cheap Web Hosting