27 settembre 2015

I mercati centrano il rimbalzo attraverso il settore auto

Dopo i pesanti scandali dei giorni scorsi si è rivisto il settore auto in Europa con l'eccezione di Volkswagen che a Francoforte ha ceduto un altro 4% dopo che è emerso che in Germania sarebbero circa 3 milioni le auto truccate dal software sospetto.



Consolidano il rimbalzo dell'avvio i mercati del Vecchio Continente, forti delle dichiarazioni di Janet Yellen, il quale ha comunicato che entro l’anno saranno rialzati i tassi negli Usa; una simile presa di posizione va interpretata come una discreta positività USA sulla crescita globale che ha spinto l’euro sotto quota 1,12.



 Gli indici europei hanno quindi preso la strada del rialzo fin dall'avvio anche se va detto che la volatilità comunque resterà elevata fino a quando gli investitori non avranno più chiara la situazione sull'economia cinese rimasta in chiaro scuro nell'ultima settimana per via dello scoppio della grana Volkswagen.

Tra i mercati del Vecchio Continente, effervescente Francoforte, con un progresso del 2,80%; 



 A Milano, scambia in deciso rialzo il FTSE MIB (+3,25%), che raggiunge i 21.252 punti.



 Il petrolio sale dell'1,11% a 45,41 dollari per barile sul ritrovato ottimismo per un non eccessivo rallentamento dell'economia globale e, dunque, della domanda di oro nero.




TS FTSE MIB segnali dal trading system 
Il nostro Trading System sull’indice italiano si è posizionato SHORT il 22 Settembre  21.660; L'operazione si è chiusa con un BUY a 21.190 ed un profitto di 470 pti


 Per ogni tipo di consulenza potete contattare il numero 393/0974886



TradingFacile Systems For Your Business - Ascoli Piceno - Mail: Info@TradingFacile.net

0 commenti:

Twitter Delicious Facebook Digg RSS Favorites More

 
Cheap Web Hosting