19 febbraio 2016

Anche Mercedes coinvolta negli scandali emissioni

Ancora male i titoli automotive dei colossi tedeschi delle quattro ruote che si stanno muovendo in terreno negativo dopo la notizia della causa innescata da uno studio legale negli Usa, contro Daimler AG's Mercedes-Benz. 

Il fatto di per sè non sembra particolarmente allarmante, secondo lo studio legale i veicoli diesel della casa tedesca disattiverebbero i sistemi di controllo delle emissioni in caso di basse temperature. Chiaramente Mercedes-Benz non è d'accordo e ha dichiarato che le accuse sono insussistenti nel merito che che l’azienda si difenderà vigorosamente. Basta però poco al mercato per riaccendere i riflettori sullo scandalo dei test sulle emissioni truccati da Volkswagen e offrendo un ottimo pretesto per vendere le azioni del comparto auto che, nei giorni in cui le Borse erano risalite erano state premiate più di altri. 

Cogliamo l'occasione per dare una occhiata al grafico di FIAT, dopo il recente panic selling il titolo trova un buon supporto in area 5 euro, gli indicatori di breve sono ancora ribassisti e dobbiamo attendere il superamento di area 6.1 per provare un BUY con take profit in area 7 euro quindi portiamo pazienza. In caso di ribasso area 5 euro potrebbe essere una buona base di accumulo ma con stop a 4,80. Se dovesse mettersi male e il titolo dovesse perdere ulteriormente, più in basso troviamo il supporto principale di lungo termine in area 4,10/4,20 da dove potrebbe partire una strategia di acquisto più di lungo periodo.


Scrivi a staff@reportnight.com
Subscribe in a reader

0 commenti:

Twitter Delicious Facebook Digg RSS Favorites More

 
Cheap Web Hosting