4 ottobre 2016

[ VideoAnalisi ] Il punto sul DAX

Venerdì giornata turbolenta per il principale listino tedesco che in mattinata prima aggiorna i minimi di Settembre a quota 10.170, poi rimbalza fino a riportarsi su livelli più confortevoli posti a quota 10.500.



Il mercato sta provando infatti a mantenere un certo equilibrio e intorno ad area 10.500 gli operatori mostrano di sentirsi a loro agio. Basta osservare il tempo trascorso dal prezzo su tali livelli nel corso degli ultimi due mesi per capire quanto sia psicologicamente importante. Ragion per cui potremmo continuare ancora a vedere il prezzo stazionare su questi livelli prima di osservare le prossime accelerazioni significative. 

Sul grafico daily la seconda correzione dopo i massimi di Agosto a 10.750 punti ha generato un minimo più basso a quota 10.250, segno evidente che il mercato ha ancora bisogno di assestarsi e il percorso al rialzo non è così privo di difficoltà. In definitiva suggeriamo prudenza fino a che non vedremo il prezzo portarsi sopra ad area 10.750 punti, interrompendo la successione di massimi decrescenti; tuttavia prima di toccare tali livelli non è esclusa una discesa verso la parte bassa del canale rialzista, che potrebbe arrivare fino ai livelli intorno ai 10.000 punti.

 Analisi, studio e grafici a cura di Filippo Giannini - www.TradingFacile.net info@tradingfacile.net


0 commenti:

Twitter Delicious Facebook Digg RSS Favorites More

 
Cheap Web Hosting