24 novembre 2016

[ Video analisi ] Francoforte chiama Italia?

Ormai da diverse sessioni il Dax si sta muovendo in trading range, all’interno di un canale delimitato inferiormente dai livelli posta a 10.570 punti e superiormente a 10.800 punti.



La fase laterale dura ormai dal 10 Novembre, e non è escluso che continueremo a vedere il prezzo muoversi all'interno di questo range fino al giorno del referendum costituzionale in Italia, che potrebbe essere quindi il prossimo importante market mover del 2016, dopo la Brexit e dopo le elezioni americane. 

A livello intraday sul Dax Future con scadenza Dicembre 2016 su time frame a 15 minuti abbiamo ieri osservato la formazione di un modello testa e spalle rovesciato, ossia un conformazione grafica tipicamente rialzista; il livello di break out a quota 10.685 punti è stato rotto al rialzo stamane nella prima ora di trading, accompagnato da un cospicuo aumento di volumi come è lecito attendersi in questi casi. 

Qualora non fossimo entrati sul primo breakout, potremmo avere nuove occasioni di entrata sui ritracciamenti di prezzo a 10.685, 10.670 e 10.650, tenuto conto del fatto che il prezzo target è posto a quota 10.775 punti; abbiamo infatti due livelli di resistenza da segnalare a quota 10.710 10.740, ragion per cui la salita dei prezzi potrebbe incontrare non poche difficoltà nel corso della sessione. 




Analisi, studio e grafici a cura di Filippo Giannini - www.TradingFacile.eu info@tradingfacile.net

0 commenti:

Twitter Delicious Facebook Digg RSS Favorites More

 
Cheap Web Hosting