10 novembre 2016

[ Video analisi ] Il mercato è così irrazionale come lo si dipinge?

Dopo lo shock e gli iniziali ribassi dovuti alla quantomeno inattesa vittoria del repubblicano Trump, i mercati hanno vorticosamente innalzato l’asticella, a dimostrazione che forse per gli operatori il diavolo non è poi così brutto come lo si dipinge.



Il cross Euro Dollaro ha dapprima toccato quota 1.13 per poi riallinearsi con il trend di breve e posizionarsi attualmente sul supporto dinamico a quota 1.09. Il FtseMib è in forte rialzo da ieri mattina, attualmente si trova sulla resistenza dinamica a 17.100 punti, mentre anche il Dax si trova su importanti livelli di resistenza statica a quota 10.750 punti. L’S&P500 dopo aver trovato supporto sulla trendline dinamica intorno a quota 2.050 punti, come peraltro già evidenziato nel precedente articolo, ha prodotto un importantissimo strappo rialzista, rompendo la prima resistenza importante posta a quota 2.150, avvicinandosi di seguito ai massimi assoluti; attualmente siamo a quota 2.175 punti.

La linea generale in questo momento, a seguito di questi importanti movimenti, è di operare con la massima cautela nell’apertura di nuove posizioni in linea con il trend attuale, poiché nelle prossime sedute sul mercato potrebbero verificarsi delle correzioni che permettano ai prezzi di assestarsi, prima di osservare nuovi movimenti significativi.



Analisi, studio e grafici a cura di Filippo Giannini - www.TradingFacile.eu info@tradingfacile.net

0 commenti:

Twitter Delicious Facebook Digg RSS Favorites More

 
Cheap Web Hosting