9 gennaio 2017

[ Video analisi ] Cosa c'è di nuovo a Piazza Affari

Il FtseMib si muove con volumi bassi ormai da qualche giorno, osservando una fase di lateralità dopo lo strappo di lunedì scorso che ha permesso comunque al principale listino italiano di chiudere l’ottava con un più 2,3%. 



Osservando il Future con scadenza Marzo 2017, nel corso della settimana il mercato ha trovato un pivot intorno ad aria 19.585 punti che sta facendo da calamita per il prezzo, con i minimi al di sotto di tale livello a quota 19.450 punti che sono stati sempre comperati. 

Il trend è chiaramente rialzista e siamo pronti a comprare breakout al superamento dei massimi posti a quota 19.750 punti, anche se è richiesta cautela poiché in situazioni del genere, dopo diversi giorni nei quali il mercato si muove in trading range non è inusuale che si osservino falsi breakout e che il prezzo ritorni subito all’interno del precedente canale. Se il mercato mostrasse debolezza saremo ugualmente pronti a comprare sui supporti posti a quota 19.450, 19.360 e 19.120 punti; come già ampliamente ricordato nei precedenti appuntamenti la salita è stata molto repentina per cui è fisiologico e normale che prima o poi arrivi un ritracciamento e si assista ad una discesa nel breve del mercato. 

Il concetto più importante è riuscire a capire è fino a quale livello saremmo disposti a comprare sui supporti; in tal senso se la discesa oltrepassasse la soglia psicologia dei 18.000 punti dovremmo necessariamente riconsiderare il quadro generale. 



Analisi, studio e grafici a cura di Filippo Giannini - www.TradingFacile.eu info@tradingfacile.net

0 commenti:

Twitter Delicious Facebook Digg RSS Favorites More

 
Cheap Web Hosting