Criptovalute, ancora un’altra giornata difficile

Proseguono le difficoltà per il mercato delle valute digitali, Ethereum, Bitcoin Cash e litecoin sono le criptovalute peggiori delle ultime 24 ore.

Il mercato delle criptovalute sta ancora risentendo del crollo avvenuto nello scorso mercoledì e non riesce per il momento a risalire la china.

Secondo i dati di CoinMarketCap, tutte le maggiori criptovalute stanno mostrando un saldo negativo nelle ultime 24 ore:
  • Bitcoin (-1,21%);
  • Ethereum (-11,47%);
  • Ripple (-3,99%);
  • Bitcoin Cash (-10,71%);
  • EOS (-2,89%);
  • Stellar Lumens (-2,20%);
  • Litecoin (-10,50%);
  • Cardano (-12,89%).
Analisi Bitcoin

Nelle ultime sessioni Bitcoin sta scambiando in trading range.

La seduta di ieri ha mostrato un calo dello 0,27%, con le cotrattazioni che si sono aperte a 6.314,9 e chiuse a 6.290,9 dollari. Al momento della stesura dell’articolo la criptovaluta sta mostrando un calo dello 0,64%.

Il mercato ha trovato consolidamento dopo il test del supporto statico posto a 6.200 dollari, e nelle ultime 4 sessioni sta scambiando all’interno del range della barra benchmark dell’8 settembre.

Il recupero del supporto a 6.800 dollari riporterebbe fiducia all’interno del mercato, anche se soltanto la rottura di area 7.400 dollari, confermata in chiusura, fornirebbe la decisiva spinta rialzista.

I prossimi livelli di supporto sono a 6.200, 5.910, 5.500 (minore) e soprattutto a 4.900 dollari.

Commenti