Ethereum mostra segni di reazione e torna sopra i 200 dollari

Dopo aver raggiunto un nuovo minimo annuale (167,32 dollari) nella giornata di mercoledì scorso, nelle ultime sedute Ethereum sta mostrando segni di ripresa; quali sono i prossimi livelli chiave?

Secondo i dati di CoinMarketCap, al momento della scrittura Ethereum sta facendo registrare un saldo positivo dello 0.12%. Nella seduta di ieri, la seconda criptovaluta per capitalizzaione di mercato, ha mostrato un lieve calo, aprendo a 221,48 e chiudendo a 220,16 dollari; i volumi di scambio rimangono tuttavia abbastanza buoni.

Il prezzo di Ethereum sta consolidando al di sopra del supporto statico posto a 200 dollari (supporto rotto l’8 settembre) ma il sentiment del mercato rimane ancora debole.

La strada per un inversione di trend è ancora lunga, con i compratori che attendono il recupero di area 250 dollari, confermato in chiusura, prima di effettuare nuovi acquisti.

Il prossimo supporto è a 150 dollari, mentre troviamo resistenze a 250, 300 e 350 dollari.


Commenti